sabato 28 luglio 2012

BOCCONCINI DI RICOTTA


E’ uno stuzzichino semplice e velocissimo da preparare, e un po’ diverso dai soliti accompagnamenti per l’aperitivo.
Dovrete soffrire 15 minuti con il forno acceso ma, secondo me, ne vale la pena. Potete servirli tiepidi oppure a temperatura ambiente, e magari accompagnarli con delle olive nere.

Ho dimezzato la dose della ricetta originale… per un aperitivo con 4 amici le quantità indicate sono sufficienti.
200 gr ricotta (ho utilizzato quella confezionata, piuttosto cremosa)
1 uovo
1 bustina zafferano in polvere (preferisco usare gli stimmi ma, essendo una new entry, ho scelto di seguire la ricetta, in modo da provare il gusto originale di questi bocconcini... per la prossima produzione proverò con il mio preferito) 
prezzemolo
burro
sale
Tritate il prezzemolo grossolanamente.
In una ciotola lavorate la ricotta con una frusta, unite l’uovo e mescolate bene (se qualcuno volesse raddoppiare la dose, quindi unire un altro uovo, dovrà incorporarli uno alla volta).
Stemperate lo zafferano in una piccolissima quantità di acqua calda, unitelo al composto e amalgamate bene. Aggiungete anche il prezzemolo e una presa di sale.
Potete preparare il composto anche diverse ore prima e tenerlo in frigo, coperto.
Imburrate una teglia e disponete il composto in uno strato uniforme alto circa 2 cm.
Cuocete in forno caldo a 180° per circa 15/20 minuti, fino a quando la superficie non risulterà dorata.
Lasciate leggermente intiepidire e tagliate la ricotta ricavando dei bocconcini quadrati.
Per i miei bocconcini ho scelto un look particolare J
Avete uno stampo multiplo di silicone? Allora anche voi potrete personalizzare i vostri bocconcini. In tal caso, trasferite il composto in un sac à poche e riempite le formine.
Ho fatto un test per verificare la possibilità di cuocerli in anticipo e conservarli in frigo… meglio quelli freschi di giornata.
Visto che gli ingredienti necessari per preparare questi bocconcini non mancano mai nella mia cuisine, al prossimo giro proverò qualche nuovo sapore, magari alle erbe di Provenza, oppure al curry, o forse aggiungerò qualche pezzetto di pomodoro secco… le combinazioni sono infinite!

Buona domenica
Liz

9 commenti:

  1. Promettono bene, mi manca la ricotta e sono costretta a rimandare l'esperimento.
    A proposito i crostoni di melanzane e pomodori ormai sono entrati nel menù di casa,sempre apprezzatissimi da tutti. Mi sono permessa una piccola personalizzazione: ho provato anche la versione con qualche filino di erba cipollina tagliata sottilissima come alternativa al cipollotto...interessante risultato.
    Alla prossima.

    RispondiElimina
  2. Ho tutti gli ingredienti in casa...però mi conservo questa ricetta per una cena a due o per un'altra cena con amici :) La provo sicuramente!

    RispondiElimina
  3. CIAO LIZ
    sei sempre uno spettacolo!!!!!
    uno più bello dell'altro i post precedenti
    e questi bocconcini bellissimi...golosi e al forno!!
    Brava...brava...brava....................
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  4. Ciao,ti ho scoperto per caso,ma mi piaci tantissimo,complimenti per le foto sono bellissime,sanno trasmettere a chi le guarda la passione per la cucina. Io non ci riuscirò mai,pur amando follemente avere le main in pasta. Mi sono unita tra i tuoi sostenitori con piacere,per non perdermi più nemmeno una tua creazione,ti porto tra i miei blog preferiti.

    RispondiElimina
  5. Sai che è una bella idea? Ho lo stampo...mi manca,però,la ricotta.
    P.S. le tue presentazioni sono sempre splendide.

    RispondiElimina
  6. Grazie,sono ideali x la mia prossima cena in giardino!!!!!!!Ciaooooooo.

    RispondiElimina
  7. merci voila un blog superbe de gourmandises !!!!!!!
    félicitations j'adore
    amitiés

    RispondiElimina
  8. Mi sembrano davvero appetitosi!
    Molto bello il tuo blog, ricco i idee...
    Mi unisco ai tuoi lettori ^_^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...