mercoledì 20 aprile 2011

NIDI DI TAGLIATELLE


Appena ho visto questo piatto mi è piaciuto tantissimo, ma fino ad oggi non ho mai avuto l’occasione di provarlo. Mi sono sempre detta “lo preparerò per Pasqua” poi si sa, si viene “catturati” da altre ricette e passano anche degli anni prima che si ritorni a sfogliare qualche vecchia rivista. Considerato inoltre che il  mio archivio è immenso… Comunque, la ricetta originale prevede ben altro sugo (piselli & prosciutto), io l’ho cambiato, secondo il gusto di questa mia  Pasqua.
Volevo qualcosa di cremoso e delicato, con un’altra verdura di stagione, ma ovviamente ho mantenuto  intatta l’idea della presentazione “nel nido” che, secondo me,  è quella più adatta alla ricorrenza J
Potete riempire i nidi con qualsiasi sugo, scegliete il vostro preferito!

Per 8 nidi
250 gr tagliatelle fresche
besciamella (30 gr burro – 400 ml latte – 30 gr farina – sale)
1 uovo
4 cucchiai parmigiano grattugiato

Per riempire i nidi
1 mazzo asparagi verdi
brodo vegetale
1 piccolo cipollotto
200 ml panna da cucina
100 gr prosciutto cotto
olio, sale e pepe

Pulite gli asparagi, tagliateli a rondelle e mettete da parte le punte e qualche fettina.
Tritate il cipollotto e fatelo soffriggere in un po’ di olio, aggiungete le rondelle di asparagi , fate insaporire e aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale caldo. Regolate di sale e fate cuocere per 15 minuti circa. Frullate il tutto.
Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele molto al dente, lasciandole un po’ umide. Mescolatele con la besciamella, l’uovo sbattuto e il parmigiano.
Adagiate le tagliatelle su una teglia, rivestita da un foglio di carta da forno, formando dei nidi e infornate a 180° per 20 minuti circa.
Mentre i nidi cuociono, rimettete gli asparagi frullati sul fuoco, aggiungete le punte e le rondelle, e cuocete ancora per 10 minuti.
Nel frattempo sminuzzate grossolanamente le fettine di prosciutto.
Spegnete il fuoco sotto gli asparagi, aggiungete la panna e macinate un po’ di pepe.
Trasferite i nidi nei piatti, riempiteli con la crema di asparagi caldissima e ricordatevi di aggiungere qualche briciola di prosciutto…

Notato qualcosa? e pensare che nella foto ho anche messo un piccolo fiocco rosa per “richiamare” il colore del prosciutto…l’ho dimenticato!  


Buona serata
Liz

3 commenti:

  1. Che bella ricetta!!! Complimenti

    RispondiElimina
  2. Complimenti una ricetta davvero molto gustosa e una bella presentazione.Che mancava il prosciutto io non l'ho visto.:)
    Un bacione e una Felice Pasqua a te e alla tua famiglia.
    Ciao,Fausta

    RispondiElimina
  3. Il nido di tagliatelle molto coreografico ovviamente :-) e perfetto per augurare a te ed alla tua famiglia una serena Pasqua!!!
    Baci Liz.. ciao Valeeeee :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...