martedì 29 novembre 2011

SEMIFREDDI ALLA CREME DE MARRONS

Per il contest "Dentro il riccio" di Matteo, che ringrazio per avermi invitato, all’inizio ero in dubbio per quale categoria partecipare, la mia indecisione era tra un secondo e un dolce.
E’ stato proprio guardando più volte la bellissima foto, che vedete qua sotto, che mi è venuta l’ispirazione e la mia scelta è… per la categoria dessert, al cucchiaio!
Eh si, perché, come per tante mie proposte, anche questa volta ho giocato con la presentazione e i dolci danno sempre grande soddisfazione J.

Ma partiamo dalla ricetta: proviene da un corso di cucina, è un semifreddo, il cui sapore è delizioso e molto delicato. Ve la passo senza troppe modifiche, ho giusto aggiunto qualche nota che completa alcuni passaggi.

Per la presentazione ho stravolto completamente il look: ho deciso di inserire la “castagna semifredda” all’interno di una coppetta di vetro,  di accompagnarla  con un cuore di crema calda, che ricorda il colore della sua buccia, e di nasconderla con un guscio di morbide spine.

Partiamo con la ricetta del SEMIFREDDO, per riempire 6 coppette 

250 gr crema di marroni
50 gr marrons glacès
200 gr + 1 goccio panna fresca
2 albumi
2 cucchiai rhum scuro
2 fogli gelatina alimentare

Ammorbidite la gelatina in acqua fredda, strizzatela e fatela sciogliere per qualche minuto sul fuoco in un goccio di panna.
Mescolate la crema di marroni con il rhum, montate la panna, prelevatene due cucchiai e mescolateli alla crema di marroni.
Spezzate i marrons glacès ed uniteli alla crema.
Aggiungete anche la gelatina, amalgamandola molto bene.
Incorporate delicatamente la crema di marroni al resto della panna.
Montate gli albumi a neve ed unite la crema di marroni, sempre un poco alla volta e con movimenti delicati.

Pronte per iniziare a giocare con la presentazione? 
Versate sul fondo delle coppette un cucchiaio di semifreddo, prendete dei cilindri per cannoli, diametro 1,5 cm, inseriteli leggermente nel semifreddo e al centro delle coppette, riempite lo spazio tra il cilindro e le pareti delle coppette con altro semifreddo, fino ad arrivare al bordo, livellate delicatamente  con una spatola la superficie, trasferite in frigo e fate riposare per circa 3 ore.

Nel frattempo preparate la CREMA GANACHE
50 gr cioccolato fondente
40 gr panna fresca
15 gr zucchero semolato

In un pentolino versate la panna e lo zucchero e cuocete a bagnomaria, quando lo zucchero sarà sciolto, allontanate dal fuoco ed aggiungete il cioccolato in pezzi. Mescolate fino a quando il composto non sarà liscio ed omogeneo.
Trasferite la crema in una piccola brocca e lasciatela immersa in un bagnomaria caldo.

Preparate la PANNA MONTATA
Panna fresca
Zucchero a velo

Montate la panna con le fruste e,  a metà della lavorazione, aggiungete un po’ di zucchero a velo.
Trasferite in un sàc a poche e mettete in frigo.

Per terminare la presentazione delle coppette
Recuperatele dal frigo, sfilate i cilindri, ruotandoli e sollevandoli contemporaneamente, con molta delicatezza.

Riempite il cuore dei semifreddi con la crema ganache e decorate la superficie con ciuffetti di panna montata.
Non avendo ospiti a cena, e avendo a disposizione un certo numero di coppette … con il marito abbiamo fatto diverse prove assaggio J
Il semifreddo con la crema calda è una vera bontà, ma potete anche versarla e rimettere le coppette  in frigo, la ganache manterrà comunque una fresca morbidezza, piacevolissima… a voi la scelta J

Non fatevi spaventare dalla lunghezza del testo, preferisco non tralasciare passaggi, per evitare di compromettere la riuscita del dolce. E’ davvero semplicissimo e ha il vantaggio di poter essere preparato anche il giorno prima.

Buona serata
Liz

16 commenti:

  1. Ma che meraviglioso dessert!! La spiegazione è molto chiara e perfetta!! Grazie lo rifarò al più presto!! Trooooopoooo goloso!!

    RispondiElimina
  2. Wow che bontà di dessert mi piace molto ed anche questa veste da riccio mi piace :-) buona serata cara

    RispondiElimina
  3. che idea sublime!!!!!!! il ripieno caldo è da svenimento!!! ;)

    RispondiElimina
  4. Interessante questa ricettina dolce! e molto simpatica la presentazione ;))

    RispondiElimina
  5. grazie per la ricetta...in bocca al riccio. matteo

    RispondiElimina
  6. Che bella ricetta! Questi semifreddi sono uno spettacolo! Davvero belli a vedersi e sicuramente golosissimi!

    RispondiElimina
  7. ma che deliziaaaaaa !!! troppo buona la crema di marroni e poi fatta così !!

    RispondiElimina
  8. Che delizia,uno spettacolo.Bravissima.
    In bocca al lupo per il contest.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  9. Carissima, hai sempre delle accortezze e delle particolarità nella preparazione che mi stupiscono sempre :)
    Questa del cannolo per il cuore caldo, è da delirio! Bravissima!!

    RispondiElimina
  10. Che buona, che buona, che buona!! Questa ricetta non me la lascio sfuggire :)

    RispondiElimina
  11. Per assaporare questa superba coppetta rischierei volentieri pure il guscio di morbide spine;-)
    Veramente favolosa.

    Buona giornata

    RispondiElimina
  12. EMMACHEBELLA!!! originale la presentazione e fantastica l'idea del cuore morbido!
    che altro dire...bravissima!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  13. woooow ma carinissimi.. adoro le tue creazioni ..

    hanno sempre quel qualcosa in più :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...